Premi - FAQ

Per le estrazioni ordinarie sono previsti:

  • sette premi di 5.000 euro ciascuno per le estrazioni settimanali;
  • tre premi da 30.000 euro ciascuno per le estrazioni mensili;
  • un premio di 1 milione di euro per l’estrazione annuale.

Per le estrazioni “zerocontanti” sono previsti:

  • quindici premi da 25.000 euro ciascuno per il consumatore e quindici premi da 5.000 euro ciascuno per l’esercente, per le estrazioni settimanali;
  • dieci premi di 100.000 euro ciascuno per il consumatore e dieci premi di 20.000 euro ciascuno per l’esercente, per le estrazioni mensili;
  • un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente, per l’estrazione annuale.

Nel caso di estrazioni “zerocontanti”, lo scontrino estratto premia sia il consumatore, sia l’esercente.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli avvertirà i vincitori con una PEC o una raccomandata AR. Inoltre se avrai inserito nell'area riservata il tuo numero di cellulare ti verrà inviata anche una comunicazione informale tramite SMS.
L’Agenzia delle dogane e dei monopoli ti darà comunicazione formale della vincita al tuo indirizzo di posta elettronica certificata se lo avrai inserito nell'area riservata del portale.
Se vincerai e avrai inserito il tuo indirizzo di posta elettronica certificata nell'area riservata del portale, sarai quindi invitato a comunicare le modalità di pagamento prescelte entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione della vincita, a pena di decadenza.
Se non avrai segnalato alcun indirizzo di posta elettronica certificata nell'area riservata del portale (o se, pur avendolo segnalato, avrai un indirizzo di posta elettronica certificata non attivo o la casella di posta elettronica piena) l’Agenzia delle dogane e dei monopoli ti darà notizia della vincita tramite raccomandata con avviso di ricevimento al tuo ultimo indirizzo di residenza, disponibile nell’ANPR Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente o in Anagrafe Tributaria; entro 90 giorni dalla ricezione della raccomandata, dovrai, a pena di decadenza, recarti presso l’Ufficio dei monopoli territorialmente competente per l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento.
L’Agenzia delle dogane e dei monopoli potrà effettuare il pagamento esclusivamente mediante bonifico bancario o, per i soggetti sforniti di conto bancario, con assegno circolare non trasferibile.

I premi dovranno essere reclamati, a pena di decadenza, entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione della vincita.

Segui le istruzioni che troverai nell'avviso (che avrai avuto tramite posta elettronica certificata o tramite raccomandata con avviso di ricevimento) e reclama il premio, a pena di decadenza, entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione stessa.

Ogni scontrino potrà risultare vincente a una sola estrazione mensile e a una sola estrazione annuale.
Nell’area riservata del PORTALE LOTTERIA (www.lotteriadegliscontrini.gov.it) potrai verificare a quali estrazioni partecipano i tuoi scontrini.

No, i premi della lotteria non sono soggetti a tassazione.

Sì, non occorre esibire alcuno scontrino per riscuotere il premio.

Sì: se sei erede di un soggetto deceduto (che in vita ha effettuato l’acquisto che dà titolo a partecipare alla lotteria) potrai riscuotere la vincita - per intero o in parte - dando prova della tua qualità di erede.

I premi settimanali,mensili e annuali non attribuiti concorrono a formare ulteriori premi annuali da stabilire con atto del Direttore dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli.